News da rifondazione.it

ACERBO (PRC-SE): GIUSTI FISCHI A SALA, A PIAZZA FONTANA BOMBA CONTRO SCIOPERI AUTUNNO CALDO

  • Inviato il: 12/12/2021
  • Da: redazione

“Ringrazio le compagne e i compagni che hanno fischiato il sindaco Sala che durante la commemorazione della strage di Piazza Fontana ha polemizzato con lo sciopero generale del prossimo 16 dicembre – dichiara il segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea Maurizio Acerbo. Ricordo che la strage era diretta innanzitutto a colpire la grande ondata di scioperi e lotte dell’autunno caldo e che fu grazie alla mobilitazione del movimento operaio e studentesco che fallì il tentativo di imporre una svolta reazionaria al paese.

FREE ASSANGE: PRESIDIO DOMANI A ROMA ALLE 11, PIAZZA DELLA ROTONDA (PANTHEON)

  • Inviato il: 11/12/2021
  • Da: redazione

Uniamo le voci per tornare a chiedere che Julian Assange non venga estradato negli Stati Uniti dove rischia una condanna a 175 anni di carcere. Non possiamo tacere di fronte alla sentenza dell’Alta Corte britannica.
Proponiamo di ritrovarci domani, domenica12 dicembre, in Piazza della Rotonda (Pantheon) per testimoniare la solidarietà a Julian Assange che viene perseguitato da 11 anni per aver rivelato con Wikileaks i crimini commessi nelle guerre occidentali.

ACERBO (PRC-SE): LA VENDETTA DELL’IMPERO, ASSANGE POTRÀ ESSERE ESTRADATO

  • Inviato il: 10/12/2021
  • Da: redazione

L’Alta Corte ha sentenziato che il giornalista Julian Assange potrà essere estradato negli Stati Uniti dove rischia una condanna a 175 anni di carcere per spionaggio. La sua colpa sarebbe quella di aver rivelato documenti riservati, cioè di aver fatto giornalismo. Siamo tornati ai tempi del processo e della condanna a morte dei Rosenberg?
L’Impero non perdona chi ha rivelato i suoi crimini. Il mito dello stato di diritto anglosassone evapora quando si tratta di dare una lezione a tutto il giornalismo non allineato.

OGGI DAVANTI A PARLAMENTO E BORSA IL NO ALLA QUOTAZIONE DELL’ACQUA

  • Inviato il: 09/12/2021
  • Da: redazione

Oggi, giovedì 9 dicembre alle ore 11:00, Rifondazione Comunista sarà in piazza Montecitorio insieme ad Animal Save, Agorà degli Abitanti della Terra, Transform! Italia, Movimento Blu ed altre realtà, per la campagna internazionale “Il valore non è prezzo-Liberiamo l’acqua dalla Borsa” , che si oppone, a livello globale, alla scandalosa quotazione in borsa di un bene comune ed essenziale per la vita, chiedendo che sia slegato dalla logica del profitto, pubblico ed accessibile a tutti e tutte.

“Lasciar parlare la scienza. Far tacere lo scientismo”. Intervista a Fabrizio Chiodo, scienziato team studiosi del vaccino cubano Soberana

  • Inviato il: 09/12/2021
  • Da: redazione

A cura di Alba Vastano -
In una splendida cornice naturale posta fra il Mar dei Caraibi, il golfo del Messico e l’Oceano Atlantico sorge l’isola di Cuba, una Repubblica socialista.
È in questa terra, baciata da una spettacolare natura, che da oltre sessanta anni sulla popolazione cubana persistono misure disumane messe in atto dall’imperialismo statunitense.

Rifondazione in piazza Montecitorio il 9 dicembre ore 11:00 per la campagna “Liberiamo l acqua dalla Borsa”

  • Inviato il: 08/12/2021
  • Da: redazione

Domani, 9 dicembre alle ore 11:00, Rifondazione Comunista sarà in piazza Montecitorio insieme ad Animal Save, Agorà degli Abitanti della Terra, Transform! Italia, Movimento Blu, rappresentanti istituzionali ed altre realtà, per la campagna internazionale “Il valore non è prezzo-Liberiamo l’acqua dalla Borsa”, che si oppone, a livello globale, alla scandalosa quotazione in borsa di un bene comune ed essenziale per la vita, chiedendo che sia slegato dalla logica del profitto, pubblico ed accessibile a tutti e tutte.

10 DICEMBRE SCIOPERO DELLA SCUOLA RIFONDAZIONE COMUNISTA A FIANCO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI

  • Inviato il: 08/12/2021
  • Da: redazione

Grande importanza, per tutto il mondo del lavoro, che sarà mobilitato il 16 dicembre, ha lo sciopero del 10, che vedrà coinvolto il personale della Scuola a livello nazionale. Uno sciopero indetto da FLCGIL, UIL Scuola, GILDA, SNALS, COBAS, CUB, promosso su piattaforme molto simili con al centro le retribuzioni, la stabilizzazione dei docenti, la fine delle classi pollaio e la vergognosa carenza di insegnanti di sostegno.

Rifondazione: Patrick Zaki (forse) libero ma sotto processo. L’occidente non interrompe la collaborazione col regime di Al Sisi

  • Inviato il: 07/12/2021
  • Da: redazione

Dalle notizie che giungono in queste ore lo studente Patrick Zaki, dopo 22 mesi di detenzione senza processo e senza reali accuse a suo carico, dovrebbe uscire dal carcere. Le sue opinioni lo riporteranno, dal primo febbraio sul banco degli imputati. Questo è il regime egiziano in cui continuano le “sparizioni extragiudiziali” (desaparecidos), aumenta il numero di detenuti politici, stimato fra i 60 e i 100 mila, quello dei morti in carcere e il tutto accade nonostante sia stato dichiarato chiuso lo stato di emergenza.

Pagine