News da rifondazione.it

Nugnes (ManifestA) “non siete i migliori, ma siete assolutamente inadeguati”

  • Inviato il: 17/07/2022
  • Da: redazione

Paola Nugnes*
Signor Presidente, noi non abbiamo mai votato la fiducia al presidente Draghi, perché non ci siamo mai illusi e non abbiamo confuso un top manager, un uomo della finanza e delle banche, con un grande uomo di Stato. E le ripetute fiducie lo dimostrano: manca assolutamente la fiducia nelle istituzioni da parte del presidente Draghi.
Quello che abbiamo capito è che chiaramente questo provvedimento non è sufficiente per risolvere la situazione del Paese e per andare incontro a quello che sarà un autunno estremamente caldo.

Acerbo (Prc-Se): Draghi si dimette per arroganza, speriamo che siano definitive

  • Inviato il: 14/07/2022
  • Da: redazione

Salutiamo con sollievo le dimissioni di Draghi, un presidente che non ci mancherà. Ci preoccupa solo che ci ripensi.
Il bilancio del suo governo è fallimentare come il complesso di una carriera costruita con la svendita del nostro paese e poi lo strangolamento della Grecia.
Anche nella scelta di dimettersi evidenzia la solita malcelata arroganza e il suo disprezzo per la democrazia costituzionale. Già è accaduto che altri partiti – Lega e Italia Viva – non votassero importanti provvedimenti. Perché non si è dimesso allora? Evidentemente ora usa M5S come scusa per lasciare.

RIFONDAZIONE COMUNISTA CON LE LAVORATRICI E I LAVORATORI DELLA WARTSILA DI TRIESTE IN LOTTA CONTRO L’ENNESIMA DELOCALIZZAZIONE

  • Inviato il: 14/07/2022
  • Da: redazione

Rifondazione comunista è al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori della Wartsila di Trieste in lotta in difesa del posto di lavoro con una manifestazione di protesta davanti ai cancelli e il blocco del traffico delle merci.
La multinazionale ha infatti comunicato questa mattina la decisione di cessare tutta l’attività produttiva dello stabilimento di Trieste e delocalizzarla in Finlandia con la dichiarazione di 451 licenziamenti su 973 dipendenti dello stabilimento.

IL REGIONALISMO “ASIMMETRICO” PASSA IN COMMISSIONE BICAMERALE PER GLI AFFARI REGIONALI: UN SALTO IN AVANTI VERSO LA DISSOLUZIONE DEL PAESE

  • Inviato il: 13/07/2022
  • Da: redazione

Il 12 luglio scorso è stato approvato in sordina il documento conclusivo dell’indagine conoscitiva avviata 3 anni fa sul regionalismo differenziato e sull’ “attuazione del terzo comma dell’art.116 della Costituzione”.

Acerbo (Prc-Se): cannabis, oggi manifestazione davanti a Montecitorio

  • Inviato il: 13/07/2022
  • Da: redazione

È vergognoso che la Camera dei Deputati abbia rimandato la votazione sulla proposta di legge per la legalizzazione della coltivazione domestica di cannabis. Oggi parteciperò alla manifestazione davanti a Montecitorio a favore di una legge che solo degli asini o politicanti in malafede possono presentare come liberalizzazione della cannabis. In realtà, purtroppo, si tratta solo della legalizzazione della coltivazione domestica fino a un numero di 4 piantine. Insomma diventerebbe legale coltivare sul balcone o in giardino per uso personale.

Rifondazione: protesta tassisti giusta, stralciare articolo 10 e app pubblica

  • Inviato il: 13/07/2022
  • Da: redazione

“La protesta dei tassisti ha più di un fondamento dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista. Giustamente non vogliono che il loro settore divenga preda delle multinazionali come Uber. Il  governo e la maggioranza dovrebbero stralciare l’articolo 10 dal ddl concorrenza e lavorare per una app pubblica visto che tale è il servizio”.

Acerbo-Patta (Prc-Se): emendamento in Senato per abrogare la norma contro lavoratori logistica

  • Inviato il: 13/07/2022
  • Da: redazione

La senatrice Paola Nugnes della componente ManifestA- Potere al popolo – Rifondazione Comunista ha depositato un emendamento al Dl Aiuti che cancella la porcata fatta ai danni di un milione di lavoratori della logistica. Nei giorni scorsi governo e maggioranza hanno approvato una norma che ha eliminato dal codice civile la responsabilità dei committenti principali rispetto al mancato pagamento dei lavoratori da parte di ditte e coop in appalto e subappalto.

Nel paese di Draghi si condanna chi manifesta per i lavoratori uccisi. Solidarietà incondizionata alla compagna Marta Collot

  • Inviato il: 12/07/2022
  • Da: redazione

Nel paese di Draghi si condanna chi manifesta per i lavoratori uccisi. Solidarietà incondizionata alla compagna Marta Collot
Apprendiamo che la co-coordinatrice di Potere al Popolo, la compagna Marta Collot, è stata condannata a 4 mesi per aver partecipato nel 2016 ad una manifestazione a Bologna dopo l’assassinio del lavoratore e sindacalista del Si.Cobas

Pagine