News

Bergamo: Fontana fermi la strage, chiudere subito fabbriche e aziende non essenziali. Il presidente con propria ordinanza può farlo.

  • Inviato il: 19/03/2020
  • Da: redazione

In provincia di Bergamo è in corso una strage. L’emergenza coronavirus ha superato di gran lunga il livello d’allarme: i contagiati sono moltissimi, i morti diverse migliaia, molti di più di quel che si dice perché troppi, tantissimi non vengono conteggiati come colpiti da coronavirus. Sono vittime non solo del virus ma anche dell’irresponsabilità delle nostre istituzioni subalterne al padronato.

Categoria: 

Moratoria per l’anno scolastico 2019/2020

  • Inviato il: 19/03/2020
  • Da: redazione

Loredana Fraleone*
 
“Non è ovviamente possibile, stante l’estrema eterogeneità delle situazioni delle istituzioni scolastiche autonome, fissare un prontuario dettagliato delle attività.”
In questo passaggio del decreto “Cura Italia” è il governo stesso ad ammettere che le istituzioni scolastiche si trovano in una condizione di grande differenziazione, per mezzi tecnici, disponibilità economiche e personale, (in gran parte frutti avvelenati dell’autonomia scolastica di Luigi Berlinguer).

Categoria: 

Medici di base – Un presidio da potenziare perché nessuno a casa sia lasciato solo

  • Inviato il: 18/03/2020
  • Da: redazione

 
Accanto alla nota emergenza relativa alla carenza di strutture e strumenti per la terapia intensiva ce n’è un’altra di cui si discute poco, ma che, anche per il gran numero delle persone coinvolte, rischia di diventare socialmente rovinosa: quella delle persone a casa perché malate o addirittura positive, spesso anziane con altre patologie, un problema difficile anche per i familiari.

Categoria: 

NON PER I PROFITTI MA PER L’UMANITA’

  • Inviato il: 18/03/2020
  • Da: redazione

di Loredana Fraleone*
“La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica…..”. Così recita l’articolo 9 della Costituzione in un contesto, in cui altri articoli come il 33, “L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento……” disegnano una società improntata sulla libertà di funzioni che non avrebbero dovuto essere limitate da interessi parziali.

Categoria: 

Prima la salute poi il profitto. Prima il lavoro poi il capitale

  • Inviato il: 18/03/2020
  • Da: redazione

di Paolo Ciofi
Si è tornati a parlare di loro, dopo un oscuramento durato anni, in queste giornate incerte e preoccupanti segnate dal Coronavirus. Degli operai, dei lavoratori e delle lavoratrici in carne e ossa, che erano scomparsi, come fantasmi di un altro mondo, dall’orizzonte sociale, culturale e politico dominato dal capitale. Dalla sua ossessione per i numeri e la quantità di profitti e rendite, dal parossismo individualista dell’arricchimento a tutti i costi e della lotta di tutti contro tutti.

Categoria: 

Luigi Longo, il Garibaldi del Novecento

  • Inviato il: 17/03/2020
  • Da: redazione

di Maurizio Acerbo
Il 15 marzo 1900 nasceva Luigi Longo. Questo anniversario probabilmente passerà inosservato data la situazione di emergenza che vive il paese ma anche a causa del clima culturale che da lungo tempo è segnato da tentativi di criminalizzare la storia dei comunisti. Eppure Longo è stato non solo uno dei principali dirigenti del partito comunista italiano – di cui divenne segretario dopo la morte di Togliatti e poi presidente – ma anche un eroe dell’antifascismo e della Resistenza.

Categoria: 

Due morti a Bergamo. Poste spa continua a non rispettare il protocollo in tutta Italia

  • Inviato il: 17/03/2020
  • Da: redazione

 
La notizia della morte di due dipendenti di Poste spa a Bergamo ci indigna e riempie di rabbia. Poste è diventata una spa che pensa ai dividendi degli azionisti di borsa e alle retribuzioni dei manager e che come tante altre imprese non si cura della salute dei suoi dipendenti. A Bergamo il coronavirus sta facendo una strage a causa dell’irresponsabilità di una classe dirigente che ha minimizzato il problema per non fermare le fabbriche e l’economia. Ma la responsabilità di Poste Spa riguarda tutto il paese.

Categoria: 

BRANCACCIO: FERMATE I “LUPI DI BORSA” (video)

  • Inviato il: 17/03/2020
  • Da: redazione

Dinanzi alle borse impazzite e alla crisi economica in arrivo, l’azione di politica economica non è all’altezza dell’enormità della situazione, né in Italia né nel resto d’Europa. I modelli standard “v-shape”, secondo cui il coronavirus avrebbe avuto un impatto economico limitato e temporaneo, vengono smentiti di ora in ora. In questo scenario, per fermare i “lupi di borsa” non basta limitare le vendite allo scoperto.

Categoria: 

PER UN SISTEMA SANITARIO pubblico, universale, gratuito e partecipato

  • Inviato il: 17/03/2020
  • Da: redazione

di FULVIO AURORA 
Medicina Democratica
Un periodo difficile per la salute e per la sanità. Un periodo che ci fa pensare al futuro, ma che anche a ragione di ciò, ci richiama il passato. Da diversi anni, Medicina Democratica e le associazioni che si battono per il diritto alla salute denunciano mercificazione della salute e privatizzazione della sanità. Un movimento esistente, ma senza una effettiva base di massa. La popolazione si è mostrata interessata a ottenere tempi brevi per le visite e gli esami medici, molto meno a sapere chi li erogava.

Categoria: 

Pagine