News da Rifondazione.it

Sciopero generale in Brasile

Il Brasile è scosso dalla pubblicazione su Intercept di Glen Greenwald delle eversive conversazioni fra i magistrati della Operazione Lava Jato per togliere il presidente Luiz Inácio Lula da Silva dalla scena politica e per screditare il PT/Partito dei Lavoratori. Si sa che in questo modo le elezioni presidenziali di ottobre 2018 sono state brutalmente manomesse. In tale contesto il 14 giugno vi è stato un imponente sciopero generale dall’importante risultato. Si riporta la dichiarazione congiunta delle centrali sindacali.

Pagine