News da Rifondazione.it

1979-2019: Buon Compleanno Nicaragua Sandinista!

Il Partito della Rifondazione Comunista saluta il 40° anniversario della Rivoluzione Popolare Sandinista. Come si ricorderà, il 19 luglio 1979, con l’entrata dei guerriglieri del Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale (FSLN) nella capitale Managua, il popolo nicaraguense cacciò la feroce dittatura della famiglia Somoza, che aveva governato per 43 anni, con l’appoggio degli Stati Uniti.

Caso Aldrovandi: il Gip di Roma archivia la querela del segretario generale del Coisp Franco Maccari contro Paolo Ferrero assistito dall’avvocato Cesare Antetomaso

Nel luglio del 2014, Ferrero aveva espresso in modo inequivoco la solidarietà con Patrizia Moretti, madre di Federico Aldrovandi, affermando: “esprimere la propria solidarietà significa assumersi le proprie responsabilità, per cui faccio mie le parole di Patrizia Moretti: penso anch’io che il segretario del Coisp sia uno stalker e un torturatore morale, quereli anche me”.

Da Macron a Di Maio (passando per Ursula von der Leyen)

Roberto Musacchio*
Con 383 sì e 327 no Ursula von der Leyen viene approvata dal Parlamento Europeo per soli 9 voti di scarto sulla maggioranza richiesta.
Sono circa 50 voti in meno di quelli presi 5 anni fa da Juncker.
Dopo anni di crisi si è “letto” il voto europeo come una conferma del proprio operato e si è fatto un percorso intergovernativo che ha negato quel poco di democrazia avviata con gli spitzenkandidat indulgendo in trattative poco edificanti producendo questo risultato.

Roma cerca casa

di Sandro Medici -
Se si ritiene, si continui pure ad accusarmi di fare il gioco dell'avversario, di spargere fuoco amico, di tradire non si sa bene quale causa. Nel frattempo vorrei comunque tentare di spiegare un po' meglio cos'è a Roma l'emergenza abitativa e come si potrebbe affrontare.

Il comunismo di Andrea Camilleri

Leonardo Sciascia sosteneva che il cattolicesimo e il comunismo fossero due parrocchie uguali, era un po’ cattivo coi comunisti. Intanto, il comunismo diceva e agiva cercando di far stare meglio gli uomini sulla terra e non nell’aldilà. Quindi le due parrocchie non erano mica tanto parrocchie.
Io sono stato, e continuo a essere, un comunista. Certo il prezzo pagato è stato un prezzo alto, in vite umane, in molte cose.

…Continuerà a “scassarvi i cabbasisi”

Ci ha lasciato Andrea Camilleri. Il nostro paese perde una voce preziosa di cui sentiremo sempre più la mancanza in tempi sempre più orribili. Camilleri non è stato “soltanto” il padre del Commissario Montalbano, ma una coscienza critica che ha attraversato gran parte del Novecento e di questo brutto inizio secolo. Camilleri era un comunista democratico e non ha mai cessato prendere parola per un’alternativa, fondata sull’accoglienza, sul rispetto del lavoro, sulla lotta alle mafie e alla corruzione, sulla necessità di salvare di questo paese una memoria migliore del presente.

Pagine