News da rifondazione.it

RIFONDAZIONE; ACERBO-RINALDI: TRASPARENZA SUI VACCINI, INTERROGAZIONE IN SENATO

  • Inviato il: 27/11/2020
  • Da: redazione

Rifondazione comunista apprezza, sostiene e diffonde l’interrogazione presentata dalle senatrici Paola Nugnes e Elena Fattori, a proposito della trasparenza su una questione come quella del vaccino e delle relazioni internazionali che si sviluppano.
L’interrogazione, di cui riportiamo il testo, cui abbiamo lavorato e che vi invitiamo a leggere, affronta in modo più che esauriente le questioni fondamentali rispetto al tema decisivo dei vaccini.

BOICOTTA le offerte speciali del BlackFriday di Amazon. Campagna internazionale Make Amazon Pay

  • Inviato il: 27/11/2020
  • Da: redazione

Rifondazione Comunista aderisce alla campagna internazionale #MakeAmazonPay https://makeamazonpay.com/ “Siamo magazzinieri, attivisti per il clima e cittadini di tutto il mondo, che affrontano l’uomo più ricco del mondo e la multinazionale dietro di lui. Durante la pandemia Covid-19, Amazon è diventata una società da trilioni di dollari, con il CEO Jeff Bezos che è diventato la prima persona nella storia ad accumulare $ 200 miliardi di ricchezza personale.

Rifondazione: la secessione dei ricchi nascosta nella legge di stabilità

  • Inviato il: 26/11/2020
  • Da: redazione

Al peggio non c’è fine: il progetto di separatismo differenziato va avanti in parlamento nel silenzio generale.
Apprendiamo che dalla legge di stabilità sarebbe sparito l’articolo 151 che rinviava l’autonomia fiscale delle regioni a statuto ordinario, cioè quel debole rinvio dettato da un residuo senso di pudore di fronte ai danni che sta producendo il regionalismo spinto.
La pandemia sta dolorosamente dimostrando quanto invece sarebbe necessario un sistema sanitario pubblico nazionale.

Ai Comuni, la proposta di un Ordine del Giorno contro l’autonomia regionale differenziata

  • Inviato il: 26/11/2020
  • Da: redazione

Pubblichiamo una importante proposta di  Ordine del Giorno per i Consigli Comunali contro l’ autonomia differenziata,  preparata da Marina Boscaino e fatta propria dalla Rete delle Città in Comune con la condivisione del dipartimento Enti Locali e Democrazia, Diritti, Istituzioni del PRC SE.
Il testo dell’ODG, chiaro ed articolato, esplicita due punti prioritari, su cui da mesi ci stiamo battendo come PRC-SE :
 

Rifondazione: Raggi vergognati, solidarietà al Cinema Palazzo di Roma

  • Inviato il: 25/11/2020
  • Da: redazione

La sindaca Raggi che rivendica lo sgombero del Nuovo Cinema Palazzo merita soltanto disprezzo. La sua idea di legalità è reazionaria. La realtà è che si sta consegnando uno spazio di cultura e socialità alla speculazione. Un cinema, abbandonato per anni e lasciato all’incuria, occupato nel 2011 da giovani del quartiere di San Lorenzo è diventato luogo di produzione artistica e culturale. La sindaca Raggi che in passato venne ad apprezzare quanto al Palazzo avveniva è la stessa che oggi plaude ai blindati della polizia e alle tenaglie per tranciare i lucchetti delle entrate.

‘Roma, la città che vogliamo’ Intervista a Paolo Berdini, candidato sindaco Roma capitale

  • Inviato il: 25/11/2020
  • Da: redazione

“In questi mesi deve partire un’azione di coinvolgimento delle migliori esperienze delle periferie, di tutte le vertenze aperte. Mi auguro che in tempi brevi in ogni municipio si formino comitati guidati dai giovani che in questi anni hanno combattuto contro le speculazioni per un’idea di città inclusiva. Se ci riusciamo, avremo fatto un grande passo avanti.

Rifondazione: L’Italia firmi il Trattato Onu per la messa al bando delle armi nucleari (TPAN); depositata oggi interrogazione parlamentare al ministro degli Esteri e della Difesa

  • Inviato il: 24/11/2020
  • Da: redazione

Il nostro partito, attraverso una interrogazione depositata in parlamento dalla senatrice Paola Nugnes che ci rappresenta, chiede chiarezza in merito alle ragioni per cui l’Italia non ha ancora aderito alla messa al bando delle armi nucleari e se non ritenga doveroso uscire dal programma “nuclear sharing” della Nato e interrompere l’acquisto degli F35.

Pagine