RIFONDAZIONE: MINISTRO BIANCHI CELEBRA LE CLASSI POLLAIO

  • Inviato il: 13/09/2021
  • Da: redazione

Non manca la faccia tosta al ministro Bianchi che ci comunica la “gioia” di “vedere le classi piene di ragazzi”.
Il governo non ha fatto nulla per evitare le classi pollaio e il sovraffollamento dei mezzi pubblici e si vantano pure!
Il ministro Bianchi ha eliminato il problema delle classi pollaio cancellando l’obbligo del distanziamento. Non si rispetta il metro di distanza perché altrimenti non si potrebbe rientrare in presenza. Nel 2020 1 metro di distanza era obbligatorio, nel 2021 è solo raccomandato.
Bianchi è riuscito a fare peggio di Azzolina, ma trattandosi del governo di sua maestà il banchiere Draghi si fa finta che tutto vada bene.
Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea